u.n.c.i. unione nazionale cooperative italiane

CHI SIAMO

L’U.N.C.I. (Unione Nazionale Cooperative Italiane) è un’associazione nazionale, autonoma da qualsiasi partito o movimento politico e ispirata alla dottrina sociale della Chiesa, di rappresentanza, tutela, assistenza e revisione del movimento cooperativo.

L’U.N.C.I. CALABRIA

In fase di ristrutturazione con apertura di nuove sedi e sportelli (INFOCOOP); essa rappresenta il movimento cooperativo all’interno di organismi regionali, provinciali e territoriali di programmazione economica e sviluppo e nei vari tavoli di concertazione per i settori produttivi, del lavoro, della formazione professionale e del sociale; svolge, inoltre, attività di sostegno, orientamento e di erogazione di servizi per lo sviluppo delle imprese associate, per il potenziamento del movimento cooperativo, per l’incremento dell’occupazione e dell’economia.
Da settembre 2004 ad oggi, tra le varie attività svolte, ha contribuito, con le ACLI, le AGESCI, l’ARCI,la CARITAS, la FISH, la LEGA DELLE COOPERATIVE, LIBERA e il MOVI alla creazione di un FORUM DEL III SETTORE della provincia di Reggio Calabria per poter affrontare insieme le sfide poste dalle grandi riforme sociali; il FORUM è un organismo di consultazione e confronto sui temi quali la riforma dell’assistenza, il sistema di servizi sanitari e sociali, le politiche ambientali, la promozione della cittadinanza attiva e le grandi campagne sui temi fiscali e legislativi.
L’U.N.C.I. CALABRIA, inoltre, ha aderito a ”FOCUS” che è un progetto EQUAL approvato dalla Regione Calabria e dal Ministero del lavoro alla cooperativa sociale COOSSEL che è l’ente attuatore, che si rivolge a un target ben definito di beneficiari: persone con particolari problematiche psichiatriche e/o con problemi cognitivi che necessitano di un supporto per inserirsi nel mondo del lavoro; questo progetto persegue come obiettivi soprattutto la creazione di una rete locale di soggetti che interagiscano per la promozione dell’occupazione delle persone diversamente abili, e la promozione di un Patto Locale per l’Occupazione dei Disabili,e infine, quello di favorire l’incontro tra domanda di lavoro proveniente dal mondo della disabilità psichica e offerta del mondo imprenditoriale su base provinciale.
Il principale obiettivo che l’associazione si propone continuamente è quello di conciliare esigenze economiche, lavorative e sociali, offrendo un contributo a quelle che sono le problematiche più frequentidi una realtà come quella italiana, e in particolare come quella del Mezzogiorno, che fa fatica a rinnovarsi e a trovare strategie di cambiamento.

Nello specifico, gli obiettivi che l’U.N.C.I. CALABRIA si propone di raggiungere nel breve periodo sono:

- APERTURA DI NUOVI SPORTELLI;
- COSTITUZIONE SEDE ANCOS;
- CAA;
- BANCA POPOLARE DELLE PROVINCIE CALABRE;
- INTERPORTO DELLA PIANA;
- ACCREDITAMENTO DEL SERVIZIO CIVILE;

Il settore più sviluppato, nel quale opera l’U.N.C.I. CALABRA è quello del sociale nel quale sono presenti cooperative di notevole importanza (servizi socio-sanitari e assistenziali a persone diversamente abili, anziani e con particolari esigenze);L’UNCI NAZIONALE associa, in Italia, circa 8.500 imprese cooperative nei vari settori del movimento. Oggi l’Unione Nazionale Cooperative Italiane, grazie ad una crescita continua e costante sia organizzativa che progettuale, rappresenta circa il 20% del movimento cooperativo organizzato italiano.

Presentato al VI° Congresso Nazionale il rapporto sull’UNIVERSO UNCI: ”SVILUPPO, OCCUPAZIONE, SOLIDARIETA’”.

Oggi l’Unione Nazionale Cooperative Italiane, grazie ad una crescita continua e costante sia organizzativa che progettuale, rappresenta circa il 20% del movimento cooperativo organizzato italiano. L’obiettivo che l’associazione principalmente continua a proporsi è quello di conciliare esigenze economiche, lavorative e sociali, offrendo un contributo a quelle che sono le problematiche più scottanti di una realtà, come quella italiana, che fa fatica a rinnovarsi e a trovare strategie di cambiamento. Pertanto, l’UNCI si è rivolta alla promozione, nei vari settori produttivi, di molteplici iniziative strumentali alla soluzione dei problemi che presenta un’economia ancora incapace di adeguarsi a dei parametri di stabilità. Inoltre, l’Unione Nazionale Cooperative Italiane, in quanto Associazione sempre attenta alle problematiche giovanili, ha cercato di creare situazioni di avvicinamento tra i giovani stessi e la Cooperazione.

Il nostro Staff

Dott. Serafino Nucera
Presidente

Area Societario
Rapporti Istituzionali

Email
Dott.ssa Lidia Chiriatti
Commercialista

Area Progettazione
Formazione, Rendicontazione
Concertazione Istituzionale

Email
Dott. Giovanni Palumbo
Commercialista

Area Paghe
Consulenza Contrattualistica
Welfar Aziendale

Email
Dott. Luciano Nucera
Commercialista

Area Previdenza
Assistenza Fiscale
Contabilità Agro-alimentare

Email
Rag. Rosy Torino
Revisore

Area Revisione, Adesioni
Reception, Amministrazione
Rapporti Clienti e Fornitori

Email
Dott.ssa Carmen Pitasi
Commercialista

Area Contabilità
Consulenza Fiscale
Consulenza Aziendale

Email

Adesione all'UNCI

    Per scaricare la modulistica, clicca il bottone sottostante:

  • Aderisci

Servizi

Link di Unci.eu

News Bandi

Precisiamo...

Lo scopo mutualistico

La caratteristica funzionale preminente delle cooperative è il perseguimento del c.d. "scopo mutualistico", cioè della finalità di fornire beni o servizi od occasioni di lavoro direttamente ai membri dell’organizzazione a condizioni più vantaggiose di quelle che potrebbero ottenere sul mercato.
Lo spirito della cooperativa è espresso dalla Costituzione Italiana che all’art.45 recita “la Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. La legge ne promuove e favorisce l’incremento con i mezzi più idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità”.
La cooperativa è una forma d’impresa ottimale per i gruppi di persone che si uniscono con finalità che non prevedono unicamente la suddivisione degli utili, come nelle società.
Quindi, aprire una cooperativa significa dare vita ad un’attività economica o imprenditoriale, in qualsiasi settore, che ha come base uno scopo mutualistico.